isabella saliceti.jpeg

Isabella Saliceti

 

Amministratrice

Ivana Messina

 

Danzatrice, Cantautrice a ricci dispari, rock e belle epoque, attraversa ogni specchio d'acqua a nuoto senza mai bagnare la sua chitarra

Nicolò Bottaso

 

Violinista, trombettista, Compositore

ivana messina.jpeg
nicolò bottaso.jpeg
logo-liberamenteunico-ok

© 2023 LiberamenteUnico | via Santa Giulia 80 Torino | C.F. 1234567890 | P.IVA IT-1234567890 

© 2023 LiberamenteUnico | via Santa Giulia 80 Torino | C.F. 1234567890 | P.IVA IT-1234567890 

cantieri italia-viozene.jpeg

PROGETTOITALIA

Continua


ProgettoItalia si struttura in tre fasi:

 

CANTIERITALIA

Questa prima  fase, che è attualmente in corso, è il viaggio vero e proprio.

Si concretizza in una serie di Cantieri che LiberamenteUnico offre gratuitamente in luoghi e contesti diversi tra loro.

CantiereItalia è un laboratorio gratuito di teatrodanza sul tema Italia che si articola in una serie di esperienze rivolte al corpo, alla cura e al linguaggio.

È uno spazio aperto e accessibile a tutti dove, attraverso la creatività e le pratiche teatrali, ci si può immergere nella tematica e riflettere in un processo condiviso e vivere un affondo sul tema.

CantiereItalia è la ricerca, lo stupore dei luoghi  e l’incontro con le persone.

È uno scambio.

Noi “lasciamo" delle  piccole pratiche e pillole teatrali e ci portiamo via un frammento di anima di quei luoghi e la memoria delle persone che li abitano.

 

 

CANTO PER ITALIA

Questa seconda tappa  prevede una restituzione pubblica del viaggio, ma essendo la ricerca l’obiettivo di tutta l’operazione, questo appuntamento è ancora in elaborazione e senza arrivi certi.

Nel  nostro immaginario si potrebbero realizzare due appuntamenti.

Una creazione dal vivo che racconti il nostro incontro con questa creatura chiamata Italia. 

Frammenti di un lungo viaggio che confluiscono in un  momento  corale e collettivo dove Italia ci appare come un grande corpo, forse dolente, fatto di molti corpi, mille facce e tanti pensieri.

E un prodotto video che racconti attraverso le immagini l’esperienza e gli incontri.

Stiamo scrivendo, catalogando e tenendo una sorta di diario di viaggio che ci piacerebbe pubblicare insieme alla grande quantità di fotografie che stiamo producendo.

  

 

ARTE DIGITALE

 21 grammi è il titolo del progetto che l’artista digitale hex6c ha preso a prestito dal film "21 grammi - Il peso dell’anima", del regista messicano Alejandro González Iñárritu e che ha scelto per questo segmento di progettualità condivisa tra teatro e arte digitale.

 

In questa ricerca, in questo desiderio di incontro con Italia, aspiriamo a percepirne la  presenza materica, la sua essenza e il peso della sua anima.

E lei si rivela come insieme di corpi e di anime.

Il progetto è quello di coglierle queste anime attraverso le storie e gli incontri.

Hex6c durante CantiereItalia raccoglie fra i partecipanti frammenti di pensieri sull’Italia  e i loro ritratti  fotografici.

Il testo e l’immagine saranno quindi usati come ingredienti di un codice generativo, scritto da hex6c per 21gr

Nello specifico, il codice sviluppato per il progetto implementa una camminata casuale organica (basata sul rumore di Perlin) che si muove sull’immagine del ritratto e riempie lo spazio tra due punti consecutivi utilizzando una linea o il testo scritto dal partecipante, dipinti con gli stessi colori dell’immagine di partenza. 

La generazione non è completamente automatica: durante l’esecuzione l’artista controlla una plancia di comando e può alterare il flusso della pittura. 

Il risultato è quindi una collaborazione tra l’artista (che scrive il codice e controlla la sua esecuzione) e la macchina (che decide in tempo reale i movimenti casuali).

Il risultato sarà un ritratto digitale del singolo partecipante.

Ogni ritratto è coniato in due edizioni come Non-Fungible Token (NFT) all’interno di una collezione esposta sulla blockchain Tezos: una edizione viene donata al partecipante e l’altra rimane nella collezione del progetto.

Centinaia di ritratti ci daranno un ritratto?

E ancora.

Il peso di tutte le anime sarà il peso dell’anima di Italia?

È previsto un contesto espositivo dove esporre i ritratti trasformando così l’eterico in materico.

 

 

Ci piace pensare a PROGETTOITALIA come un osservatorio artistico sugli Italiani e la loro Italianità che non risponde a nessun criterio statistico.
Non vuole essere un'indagine scientifica, ma un semplice affaccio su questo nostro paese, da Nord a Sud, cercando di coglierne le complessità e le sue molteplici voci.


 

cantieri italia-viozene.jpegregalo-per-i-cantieri-1.jpegbarbara-cantieri.jpegcantiereto-1.jpegcantiereto3.jpegimg_20221009_163908-1536x2048.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder